-A +A

Tu sei qui

PSD-LA MAGIA “FORMATIVA” DEL DIGITALE

16 Novembre 2018
PSD-LA MAGIA “FORMATIVA” DEL DIGITALE

5 Ottobre 2018, Palazzo dei Congressi di Ravenna. Dal palco su cui mi muovo per dare le ultime indicazioni sull’avvio dell’evento, scorgo lo sguardo curioso ed indagatore di docenti e studenti. Con sorriso sornione, immagino che nei loro pensieri baleni l’idea di dover sopportare l’ennesimo evento formativo sul digitale, con lunghi e noiosi interventi.  1..2..3..scatta il mio via allo spettacolo, cala il buio completo in sala, luci e coreografie di incredibili acrobati illuminano il palco, fulcro di attenzione per l’intero pubblico in sala. È leggendo lo stupore negli occhi di tutti che presento la prima edizione del Premio Scuola Digitale per la provincia di Ravenna, che pone al centro dell’attenzione le opportunità formative del digitale nella scuola e l’uso consapevole delle tecnologie per la realizzazione di progetti e “buone pratiche” utili alla collettività.

Incredibile è vedere come gli studenti appaiono inchiodati alle loro sedie ed interessati a formulare interventi di risposta all’importante messaggio veicolato durante l’evento: “le tecnologie, spesso stigmatizzate dalla società moderna per la futilità degli utilizzi in particolare dalle nuove generazioni, possono assurgere ad un ruolo ben più importante, perseguire l’interesse comune e migliorare la vita sul pianeta in cui viviamo, per noi e per le future generazioni”.

È con questo spirito che gli studenti prendono in mano il microfono e presentano i loro progetti in gara, mostrando tutte le proprie capacità creative applicate al mondo del digitale, ad una giuria di qualità, composta da rappresentanti del mondo della scuola, dell’economia, del digitale e dell’università.

Ancora una volta, il MIUR promuove un dialogo ed un proficuo interscambio, tra la scuola ed il mondo del lavoro, tra innovazione e didattica, che risultano essere i veri vincitori di questa gara.

FUTURA è una piattaforma di accelerazione verso il futuro dedicata alla Scuola italiana.